"UN CALCIO AL RAZZISMO", EVENTO AD ACERENZA IL 23/8

punti apici 20.08.2018 ore 17:54
BAS
BAS Giovedi 23 agosto alle 21, al campo sportivo di Acerenza, appuntamento con "Un calcio al razzismo", momento di socializzazione e di riflessione sul razzismo e la xenofobie che, in questo periodo, riprendono ad essere sentimenti presenti in fasce sempre più importanti della popolazione.

Acerenza, da circa un'anno ospita, presso l'ex hotel il Casone, un centro di prima accoglienza per migranti; un anno ricco di esperienze fatte dai ragazzi ospiti della comunità acheruntina.

Si tratta di uomini, donne, giovani africani (Gambia, Ghana, Nigeria e Costa d'Avorio) che sfidando la sorte e spesso la vita, hanno abbandonato la propria terra in cerca di fortuna, con le attività di volontariato, abbiamo pensato, afferma il Sindaco di Acerenza, Fernando Scattone, di stimolare i ragazzi a partecipare alla vita del paese, integrandosi con i cittadini.

Una partita di calcio, organizzata dall'ASD "Football Acerenza" in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, fra gli atleti over acheruntini ed una rappresentativa mista composta dagli ospiti beneficiari del centro di accoglienza "Il Casone", gli amministratori del Comune di Acerenza, i dirigenti della cooperativa "Soc. Coop. Multiservice Sud". Sarà una serata di svago per tutti, di riflessione sul tema e al termine della partita ci sarà una piccola premiazioni degli atleti intervellata da momenti conviviali con musica.

Una serata dedicata alla condivisione attraverso lo spirito, sempre sano, dello sport che vedrà protagonista la comunità di Acerenza.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio