AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI POTENZA GIOVEDÌ EVENTO “PLASTICINE”

punti apici 21.05.2019 ore 13:52
BAS
BAS Giovedì 23 maggio nell’aula didattica del Museo Archeologico “Dinu Adamesteanu” di Potenza (inizio ore 16.309 si terrà il secondo appuntamento con “PlastiCine”, rassegna di educazione all’immagine per bambini dai 3 ai 6 anni, ideata dall’Associazione Culturale Officina 0 e da Zer0971, che gli organizzatori definiscono “esperimento unico ed originale nel territorio regionale di educazione e promozione della settima arte”. I “piccoli cinefili” assisteranno alla proiezione del medio metraggio “Il Gruffalò e la sua Piccolina”, regia di Jakob Schuh e Max Lang tratto dall'omonimo libro scritto da Julia Donaldson e illustrato da Axel Scheffler. “Alcuni anni sono passati e il Gruffalò vive in una grotta ai margini della foresta con la sua piccolina. La figlia del Gruffalò sta crescendo e vuole conoscere ed esplorare il mondo, ma il padre, preoccupato per la sua sicurezza, la mette in guardia sui pericoli della foresta e soprattutto sulla presenza del "Grande Topo Cattivo". Incurante degli avvertimenti paterni, una notte la piccola si avventura nei boschi. Incontra un serpente malvagio, un gufo pignolo e una volpe codarda e un piccolo topo che non somiglia per niente al "Grande Topo Cattivo" dei racconti di papà Gruffalò. Anche in questo caso il topo deve dar fondo a tutta la sua ingegnosità per convincere, spaventare ed infine allontanare la figlia del Gruffalò che, correndo, rientra al sicuro e al calduccio tra le braccia del suo grosso papà”. Dopo la proiezione laboratorio con Domenico Colucci che racconterà “Il Gruffalò e la sua Piccolina” attraverso il Teatro delle Ombre regalando ai bambini una visione diversa di rappresentazione dell’immagine. La rassegna è cofinanziata dal programma APQ Sensi Contemporanei – Bando Vivaio promosso dalla Lucana Film Commission. Prossimo appuntamento giovedì 6 giugno presso l’Oasi WWF del Pantano di Pignola con la proiezione del medio metraggio “la strega Rossella” seguito dal laboratorio creativo a cura di Rosanna Zaccagnino, Maria Rosaria Sarubbo e Giovanna Berardi.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio