PO FSE, DOMANI A POTENZA SI RIUNISCE IL COMITATO DI SORVEGLIANZA

punti apici 12.06.2019 ore 14:39

Tra gli argomenti all’ordine del giorno la presentazione, come buona prassi, del progetto “Social Farm” che fa parte degli “interventi per la formazione dei cittadini disabili

AGR
AGR Si svolgerà, giovedì 13 giugno a Potenza presso il Grande Albergo, la quinta riunione annuale del Comitato di Sorveglianza del Po Fse 2014-2020. Al comitato sono attribuite le funzioni di sorveglianza e valutazione dell’attuazione del programma FSE 2014-2020 nonché dei progressi compiuti nel conseguimento degli obiettivi strategici.

All’ordine del giorno, in particolare, l’approvazione della Relazione Annuale di Attuazione 2018 del programma e l’esame del conseguimento dei target fissati per il 31 dicembre 2018 nell’ambito del Quadro di Riferimento dell’Efficacia dell’Attuazione per l’assegnazione della riserva di performance. L’appuntamento è l’occasione per il confronto tra l’Autorità di Gestione FSE, le Direzioni regionali interessate, i rappresentanti della Commissione Europea, le Amministrazioni Centrali e il partenariato regionale economico e sociale (Sindacati, Associazioni datoriali, Associazioni del Terzo settore) sull’avanzamento del Programma.

Nello specifico, gli assi in cui si articola il Programma concernono i temi della promozione dell’occupazione, del sostegno della mobilità dei lavoratori, della promozione dell’inclusione sociale e del contrasto alla povertà e dell’investimento nelle competenze, nell'istruzione e nell'apprendimento permanente, oltre all'innalzamento dell’efficacia amministrativa e dei servizi pubblici.

Tra gli argomenti all’ordine del giorno, oltre alle azioni da mettere in campo per la parità di genere e la non discriminazione, vi sarà anche la presentazione, come buona prassi, del progetto “Social Farm” che fa parte degli “interventi per la formazione dei cittadini disabili”.

L’obiettivo è di far acquisire competenze in agricoltura, allevamento e silvicoltura ai disabili, dai 18 ai 35 anni, con un supporto di rete progettata appositamente per le loro esigenze e per rendere meno probabile la possibilità di esclusione o discriminazione lavorativa futura.

Per l’occasione saranno esposte le opere pittoriche realizzate dai ragazzi e dalle ragazze che, durante la Giornata dell’Arte studentesca tenutasi a Potenza lo scorso 18 maggio, hanno preso parte ad una estemporanea di pittura, con competizione artistica, sui temi strettamente collegati alle finalità del PO FSE Basilicata 2014-2020.

L’allestimento artistico prevede anche una sezione dedicata ai 20 principi chiave del Pilastro europeo dei diritti sociali attraverso pannelli didattici e fotografici già esposti a Matera, dal 26 settembre al 28 ottobre 2018, per la mostra “EuropeForCulture – EuropeForSocialRights” che raccontano le opportunità e i progetti realizzati sul territorio nazionale con il contributo del FSE e ispirati ai principi del Pilastro Europeo dei Diritti Sociali.

Quest’ultimo mira a definire nuovi e più efficaci diritti per i cittadini comunitari sulla base di tre grandi categorie che sono la base futura delle politiche europee a favore delle pari opportunità e accesso al mercato del lavoro, delle condizioni di lavoro eque, della protezione sociale e dell’inclusione.

Per informazioni sul PO FSE Basilicata www.europa.basilicata.it/fse

Per essere informati in tempo reale sulle opportunità seguire la pagina Facebook FSEBasilicata2014.2020

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio