FIM, FIOM E UILM SU PARTECIPAZIONE A SCIOPERO GENERALE DI DOMANI

punti apici 13.06.2019 ore 10:30
BAS
BAS Si sono concluse le assemblee in fabbrica di Fim Fiom Uilm in vista dello sciopero generale di otto ore del settore metalmeccanico in programma domani. I sindacati - si legge in una nota - parlano di "grande partecipazione" dei lavoratori che "hanno dimostrato interesse e partecipato attivamente al dibattito sui punti proposti". Sono previste tre manifestazioni a Napoli (dove sarà presente una delegazione dalla Basilicata), Firenze e Milano. A Napoli il corteo partirà da Piazza Mancini alle 10 e attraverserà Corso Umberto, Piazza Borsa, Via San Felice, Via Diaz e Piazza Matteotti dove si terrà il comizio finale con la leader nazionale della Fiom, Francesca Re David. Per l'occasione - prosegue la nota sindacale - le segreterie regionali di Fim Fiom Uilm hanno predisposto alcuni bus speciali che partiranno da Matera, Potenza e Melfi alla volta del capoluogo campano. A Milano, invece, la manifestazione sarà chiusa dal leader della Fim, Marco Bentivogli, mentre a Firenze toccherà al segretario della Uilm, Rocco Palombella. Fim Fiom Uilm lanciano un appello a governo e imprese per sbloccare l'impasse del comparto industriale, come dimostra il brusco calo registrato nell'automotive. Tra le principali proposte del sindacato: il rilancio del sistema industriale e degli investimenti pubblici e privati, il sostegno all’occupazione e ai salari e la riforma degli ammortizzatori sociali. Per Fim Fiom Uilm “gli ultimi provvedimenti fatti dal governo non vanno nella direzione di creare lavoro e sviluppo”.

Bas 05

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio