(AGR) AMMORTIZZATORI PER ULTRACINQUANTACINQUENNI DISOCCUPATI

punti apici 05.01.2010 ore 18:03
AGR
AGR Sottoscritta l’integrazione all’Accordo Quadro Regionale per l’anno 2009 per la concessione degli Ammortizzatori Sociali in deroga a favore degli ultracinquantacinquenni disoccupati.

L’accordo è stato sottoscritto ieri sera, 4 gennaio, presso l’Ufficio Lavoro e Territorio del Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport dal Tavolo Istituzionale, Regione, OO.SS. e rappresentanti dei datori di lavoro, presieduto dall’Assessore al Lavoro Avv. A. Autilio.

L’accordo ha sancito quanto segue:

la prosecuzione, anche per l’anno 2009, degli ammortizzatori sociali in deroga agli ultracinquantenni già riconosciuti percettori di tale ammortizzatore per l’anno 2008.

L’ammortizzatore in deroga, fatta salva la disponibilità finanziaria, è riconosciuto anche agli ultracinquantacinquenni licenziati nell’anno 2008 e che hanno maturato i 55 anni alla data del primo gennaio 2009,

Tale diritto, inoltre, è stato esteso anche agli ultracinquantacinquenni che hanno maturato i 55 anni alla data del primo gennaio 2009, residenti in Basilicata e licenziati nel 2008 sia da aziende non operanti sul territorio regionale sia da aziende con stabilimenti nella Regione Basilicata ma con accentramento contributivo in altre regioni, fatta salva la disponibilità finanziaria,

Le domande dovranno essere presentate alle competenti sedi INPS, a cura degli interessati, entro e non oltre il 31 gennaio 2010, pena la decadenza dell’eventuale diritto alla percezione dell’ammortizzatore.

L’Assessore Autilio, comunica, inoltre, che nello stesso incontro, è stata affrontata la problematica del lavoratori ex LSU del versante lucano del progetto Pollino, percettori della mobilità in deroga fino al 31 dicembre 2008 a seguito di accordo sottoscritto in sede di Ministero del Lavoro e che, per l’anno 2009, non si sono visti riconosciuti la mobilità in deroga. Al fine di non lasciare tali lavoratori senza copertura dell’ammortizzatore è stata riconosciuta la mobilità in deroga con le modalità previste dall’Accordo Quadro Regionale 2009, a decorrere dal primo gennaio 2009 e fino al 31 dicembre 2009.

bas 03

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio