CADUTI DI NASSIRIYA, BARDI: IL RICORDO È UN VALORE NAZIONALE

punti apici 12.11.2021 ore 16:01
AGR
Il Presidente Bardi Il Presidente Bardi AGR “Sono trascorsi diciotto lunghi anni dall’attentato terroristico alla base italiana di Nassiriya contro le forze armate italiane della missione ‘Operazione Antica Babilonia’. Ricordare quelle vittime, civili e militari, che persero la vita in quel tragico 12 novembre 2003 rappresenta un gesto semplice e doveroso per ognuno di noi. Quei soldati dal volto umano operavano in un territorio ostile ma erano lì per portare pace e mediazione”.

Così il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, che aggiunge: “La Basilicata si unisce al ricordo di quella strage e di quegli uomini che si sono sacrificati per la Patria. 12 carabinieri della Msu, cinque uomini dell’Esercito, un operatore della cooperazione internazionale e un regista di un film sulle missioni di peacekeeping hanno perso la vita per noi. Il loro ricordo unisce l’intero Paese contro ogni forma di terrorismo, violenza e odio”.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio