BASILICATA IN PODCAST, SOUTHWORKING: AD ALIANO È GIÀ REALTÀ

punti apici 14.11.2022 ore 11:57

La multinazionale Randstad sta sperimentando il lavoro da remoto nel paese del materano

punti
AGR
Il Ceo di Randstad Italia, Marco Ceresa Il Ceo di Randstad Italia, Marco Ceresa AGR Lavorare a centinaia di km dal proprio ufficio. Basta un pc e una buona connessione. I ritmi si rallentano e la produttività aumenta. E’ la nuova geografia del lavoro che sta facendo emergere nuove opportunità di sviluppo per imprese e territori, soprattutto quelli più marginali e affetti da calo demografico. Si chiama southworking: l’evoluzione dello smartworking di casa al Sud.

Un esempio virtuoso di southworking si sta sperimentando ad Aliano, in provincia di Matera. Qui Randstad, la multinazionale olandese che si occupa di ricerca, selezione e formazione di risorse umane, ha aperto una sede partendo dall'esigenza specifica di dipendenti e collaboratori che chiedevano di riavvicinarsi ai luoghi di origine.

Ma come si organizza, concretamente, il soutworking? E cosa significa, per le comunità locali sviluppare un contesto idoneo ad organizzare il lavoro da remoto? Risponde Marco Ceresa, Chief Executive Officer di Randtsad Italia.

Ascolta il Podcast.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio