Avviso pubblico - Il valore del sapere - Concessione di Borse di studio per i meritevoli - Graduatorie provvisorie.

Segnala ad un amico stampa

19/11/2021

Avviso del 19 novembre 2021

E' pubblicata la Determinazione Dirigenziale n° 9 del 17/11/2021 con la quale si sono approvate in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 8 dell’Avviso Pubblico “IL VALORE DEL SAPERE” Concessione di Borse di Studio per i meritevoli”, approvato con DGR 612/2021, le graduatorie provvisorie distinte negli allegati sottoindicati, quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento, con riserva di eventuali ulteriori verifiche e controlli secondo la normativa vigente nazionale e comunitaria:

Scuola secondaria di primo grado – 3° anno
Allegato “A” graduatoria delle istanze ammesse e finanziabili;
Allegato “B” graduatoria delle istanze ammesse e non finanziabili per indisponibilità di risorse;
Allegato “C” istanze non ammissibili;

Scuola secondaria di secondo grado – 5° anno
Allegato “D” graduatoria delle istanze ammesse e finanziabili;
Allegato “E” graduatoria delle istanze ammesse e non finanziabili per indisponibilità di risorse;
Allegato “F” istanze non ammissibili;  










-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


E' stata pubblicata  sul BUR regionale n° 64 del primo luglio 2021 la Deliberazione di Giunta regionale n° 612 del 21 luglio 2021 che ha approvato l' Avviso Pubblico "Il valore del sapere - Concessione di Borse di studio per i meritevoli".

L’intervento oggetto dell’Avviso prevede l’erogazione di una borsa di studio a beneficio degli studenti
capaci e meritevoli iscritti all’ultimo anno della scuola secondaria di I e II grado delle istituzioni
scolastiche statali e paritarie nell’anno scolastico 2020/21, le cui famiglie si trovano in difficoltà. L’entità
di ciascuna borsa di studio è così determinata:
Scuola Importo (euro)
3° anno - Secondaria di I grado € 500,00;
5° anno - Secondaria di II grado € 1.000,00.

Possono presentare domanda di accesso al beneficio gli studenti o, nel caso di minori, chi ne esercita la
responsabilità genitoriale, regolarmente iscritti alla Scuola Secondaria di I e II grado statale e paritaria
della Basilicata che nell’anno scolastico 2020/21  

Primo Piano